Laser in Odontoiatria

Applicazioni del laser in odontoiatria

Anche in Odontoiatria il LASER ha oggi molti utilizzi tra cui:

  • Sbiancamento dentale
  • Desensibilizzazione colletti
  • Gengivectomie e gengivoplastiche (in alcuni casi senza l’ausilio di anestetici)
  • Trattamento di herpes ed afte
  • Trattamento di infezioni ed ascessi
  • Decontaminazione carie
  • Diagnosi carie

Laser per la diagnosi delle Carie

Si tratta di un laser a raggi fluorescenti che permette di diagnosticare carie anche piccolissime, non visibili all’occhio clinico e radiologico.

Lo smalto alterato, esposto a luce con una determinata lunghezza d’onda, emette una radiazione fluorescente che può essere rilevata e misurata dal laser. Tutto questo con la massima affidabilità e senza emissioni di raggi a carico del paziente, senza sonde ed evitando di ledere la struttura sana.

Vantaggi

Riconoscendo la carie sul nascere si può intervenire subito in maniera meno invasiva e meno costosa.