Mastoplastica Additiva – Aumento del Seno

Durata intervento: 120-180 Minuti
Anestesia: Sedazione/Generale
Medicazioni: 2-4
Degenza: 1 Notte
Riposo: 3-7 Giorni

Obiettivo

Aumento del volume del seno mediante l’inserimento di protesi in silicone.

L’intervento più efficace per l’aumento del seno

Non esistono trattamenti non chirurgici efficaci per l’aumento del seno.

La mastoplastica additiva è la tecnica più efficace perché:

  • Garantisce la miglior resa estetica
  • E’ duraturo nel tempo (protesi garantite a vita)
  • Permette di scegliere tra molte protesi quella più adatta

Tecniche chirurgiche

A seconda dei diversi casi, la protesi può essere inserita:

  • retroghiandolare (tra la ghiandola e il muscolo)
  • retromuscolare (dietro il pettorale)
  • parzialmente retro muscolare (dual plane)

Le incisioni sono posizionate in zone nascoste, per esempio sotto la piega del seno o alla giunzione tra la cute e l’areola.

La ghiandola mammaria non è coinvolta dall’intervento, ed è quindi possibile allattare.

Un seno Naturale

Studiando bene il caso del paziente è possibile garantire un risultato naturale tenendo conto dei seguenti fattori:

  • Non si deve esagerare con le dimensioni
  • Si può scegliere tra diverse protesi quella più adatta
  • L’effetto è naturale anche al tatto, poiché la protesi si trova sotto al seno naturale

Garanzia a Vita

Le protesi per il seno di ultima generazione utilizzate presso la nostra clinica hanno ricevuto dall’FDA americano e dal Ministero della Salute la certificazione di garanzia a vita.

E’ possibile che il paziente decida di sottoporsi a nuovi interventi nell’arco della vita, perché il suo fisico è cambiato, ma non per l’usura delle protesi.

DOMANDE FREQUENTI

Resteranno cicatrici visibili?
No. Le cicatrici della mastoplastica additiva sono posizionate dal chirurgo in zone nascoste, per esempio sotto la piega del seno o alla giunzione tra la cute e l’areola, dove la pelle cambia colore.
L’effetto è naturale?
L’effetto naturale dipende dal volume del seno (meno è voluminoso, più sarà naturale) e dalla scelta della protesi che sia adatta al paziente. Può essere tonda o anatomica, ma deve sempre essere naturale.
E’ vero che il seno operato risulta freddo o gommoso al tatto?
E’ una leggenda metropolitana. Un seno operato è caldo quanto uno normale e indistinguibile al tatto.
E’ vero che dopo 10 anni le protesi vanno sostituite?
Le protesi di oggi hanno ricevuto dall’ FDA americano e successivamente dagli altri Ministeri della Salute la certificazione di garanzia a vita. Questo significa che le protesi non devono essere sostituite, in quanto non soggette ad usura.
Potrò allattare dopo l’intervento?
Assolutamente sì. La mastoplastica additiva non interviene sulla ghiandola mammaria e quindi non crea nessun problema all’allattamento