Posturologia

Posturologia

Posturologia: cos’è?

La Posturologia è la scienza che studia la postura, l’equilibrio dell’uomo e quali sono le strategie che utilizza per mantenerlo in ogni circostanza.
La “postura” è intesa come la posizione che l’individuo assume nello spazio tridimensionale.
Una situazione dinamica molto complessa, mantenuta dal corpo con dispendio di energia ed una regolazione neuro-muscolare estremamente sofisticata che coinvolge, per il mantenimento dell’assetto posturale, numerosi elementi (definiti “recettori”):
• la via vestibolare (l’orecchio)
• la via visiva
• la via stomatognatica (la dentatura)
• la via propriocettiva ed esterocettiva
• la via podalica che, attraverso il proprio recettore specifico (il piede) ricopre un ruolo da protagonista nell’ambito della quotidiana attività neuromotoria.
In realtà tutti i recettori lavorano in sinergia ed interdipendenza reciproca e ogni variazione di input su ciascuno di essi comporta modifiche ed adattamenti a tutti gli altri.

Dalla posturologia alla riprogrammazione posturale

La riprogrammazione posturale inizia dalla bocca e dai piedi per riequilibrare tutte le strutture posturali interposte, impostando una terapia che porti all’eliminazione della causa e non del solo sintomo. Per fare ciò la cura deve essere intesa in senso olistico e globale.
La riprogrammazione posturale interessa le strutture muscolari, articolari ed ossee e, conseguentemente, tutte le problematiche/patologie ad esse correlate.
Particolare attenzione viene posta alla colonna vertebrale ed a tutti i suoi aspetti fisio-patologici, quali lombalgie e lombosciatalgie, cruralgie, dorsalgie e cervico-brachialgia, etc.

La posturologia del bambino

Particolare attenzione deve essere posta posta alla fase di crescita. Si consiglia di effettuare una valutazione posturale all’età di 6-8 anni per intercettare eventuali problematiche di piede (cavo/piatto), ginocchio (valgo/varo), dismetrie degli arti inferiori, problematiche di bacino e colonna.

Posturologia e riabilitazione sportiva

La riabilitazione sportiva si occupa di ottimizzare e ricostruire il corretto assetto posturale dell’Atleta.
Gli interventi risultano mirati e specifici in funzione dell’attività sportiva praticata, sia amatoriale che agonistica.
L’obiettivo è rappresentato dal miglioramento delle performance sportive e dalla preservazione e protezione della struttura corporea.
Viene utilizzata una innovativa ed esclusiva terapia denominata TM-Therapy®

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 6 =