5
blog villa santa apollonia

È meglio lo spazzolino elettrico o manuale? Quale è più efficace per curare l’igiene dei nostri denti?

è meglio lo spazzolino elettrico o manuale?

La risposta in realtà è che vanno bene entrambi, ma solo se utilizzati in modo giusto.
Infatti per mantenere i denti puliti non occorre un particolare spazzolino, bensì una buona spazzolata.
Sia lo spazzolino manuale che quello elettrico garantiscono la cura dell’ igiene dentale purché si spazzolino i denti ogni volta che si mangia, utilizzando i giusti movimenti. Un uso scorretto dello spazzolino è proprio alla base della comparsa di carie, recessioni gengivali e di altre patologie.

L’unica vera differenza tra spazzolino elettrico e spazzolino manuale è che il primo risulta più facile da usare ed aiuta i più piccoli a trovare divertente la cura dell’igiene orale. Esistono diversi tipi di spazzolino elettrico in commercio ma quello con le testine circolari rotanti, grazie alla sua forma, si adatta  meglio ad ogni dente e garantire una più semplice rimozione della placca.

La disputa tra spazzolino elettrico e spazzolino manuale si apre negli anni 50′, quando quello elettrico compare sul mercato per facilitare la pulizia dei denti dei più piccoli o delle persone con limitazioni fisiche e patologiche. Considerato inizialmente pericoloso e responsabile di danni alle gengive fa però fatica ad affermarsi.
I pregiudizi sullo spazzolino elettrico sono stati ormai superati grazie ai livelli raggiunti dalla moderna tecnologia ed è anzi oggi consigliato da molti odontoiatri.
La lotta tra spazzolino elettrico e spazzolino manuale si chiude quindi in parità: se accompagnata da una corretta igiene orale la scelta dello spazzolino è infatti puramente personale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *